martedì 31 marzo 2009

domenica 29 marzo 2009

i miei angoli preferiti

Questo è in assoluto l'angolo preferito della mia casa. Un angolo del terrazzo dove ho sistemato un tavolino e due sedie, dove ricamo e leggo mentre Marta gioca in giardino. Ho preparato parte del corredino di Sofia e tutte le bomboniere del suo battesimo seduta su quella sedia, nei lunghi pomeriggi dell'estate scorsa, riparata all'ombra di un grosso tendone, complice la maternità e le dormite della piccola. Quest'anno mi dovrò accontentare dei pomeriggi domenicali e delle serate, rinfrescate dall'arietta del nostro lago. E avrò anche la compagnia di Sofia che muoverà i suoi primi passi!
E quando poi il gelsomino che si arrampica sulla ringhiera inizia a fiorire, è ancora più piacevole sedersi lì e lasciarsi avvolgere da tutti quei fiorellini bianchi e da quel profumo intenso, che rendono il mio angolino ancora più incantevole.

Quando invece la stagione non lo permette più, il mio angolo si trasferisce dentro casa: mia è la parte di divano più vicina alla stufa, dove mi accoccolo la sera, quando finalmente le bimbe dormono.
Mi sono appropriata del porta legna, che ora raccoglie solo le mie riviste di ricamo. E raggomitolata lì, dopo una giornata scadenzata dal mio solito "presto che è tardi", mi rilasso quelche ora delle sere d'inverno, ricamo, gironzolo tra forum e blog, e sono felice.

sabato 28 marzo 2009

non resisto alle tentazioni!


E' tutto inverno che faccio il filo a questa fioriera,
e ieri ho ceduto sembra fatta apposta per il mio ingresso!

venerdì 27 marzo 2009

premiata!

Che bel premio ho ricevuto da Ornella - Maman O sul suo blog La Malle De Maman. Inaspettato e graditissimo... grazie! Ora tocca a me premiare alcuni dei blog che amo visitare. Questa volta tocca a...
Giuliana - Di Cuore: con il concorso che ha organizzato ci invita a mostrare un po' di noi e delle nostre case
Milena, per l'entusiasmo che ha nel creare e nel partecipare a tanti scambi
Stefy, per l'allegria che emana dal suo Angolo Del Country
Paola di ...PuntiniPuntini...: lei dice che sono esperimenti, ma i suoi ricami dicono tutto il contrario
l'immancabile Sonia e il suo Arcobaleno del Cigno, perchè... come farei in questo mondo virtuale senza di lei???

giovedì 26 marzo 2009

foglioline picot

Tempo fa la bravissima Sonia mi ricamò questo porta-aghi. Meraviglioso il fiorellino con le foglie in rilievo. Ecco la sua spiegazione per fare i picot: 
Fissare uno spillo al tessuto: la distanza tra l'inizio del ricamo (i punti 1 e 2 che saranno la base della foglia attaccata al tessuo) e lo spillo sarà la lunghezza della fogliolina. Uscire sul dritto nel punto 1 e rientrare nel punto 2, facendo passare il filo attorno allo spillo. Uscire nuovamente sul diritto nel punto 3 a metà tra 1 e 2, passare ancora il filo attorno allo spillo e cominciare il punto rammendo sui 3 fili senza prendere la stoffa. Questi tre fili di appoggio devono essere ben tesi. Per evitare che la punta si disfi, il primo passaggio di punto rammendo deve essere fatto passando sotto il filo teso più esterno e non sopra. Quando si arriva alla base della foglia, si fissa il filo e si toglie lo spillo.

mercoledì 25 marzo 2009

wip biscornu

Le violette del giardino mi hanno ispirata per scegliere le tre tonalità del mio biscornu
il motivo a fili contati è un riadattamento di un disegno di Stella Hardanger

martedì 24 marzo 2009

stitchery colorato e appeso

Ho colorato il mio I love my garden
e mi piace!
anche se non ho ben capito se c'è una "regola" per quanto sfumare
o se è lasciato tutto al gusto personale
per ora ha una cornice provvisoria
visto che la mia cara amica Amalia me ne regalerà una shabby che ci starà sicuramente meglio e l'ho anche imbottito un po'
mi sono proprio divertita a fare questo simpatico quadretto per il mio giardino.

lunedì 23 marzo 2009

il mio angolo preferito


Giuliana ha organizzato un concorso: mostrare l'angolo della casa che abbiamo fatto nostro e dei nostri hobby. Tutte ci siamo appropriate di un pezzetto di casa dove ci accoccoliamo per ricamare, leggere, navigare, no? Anche Marta ormai ha capito che quello è il posto di mamma! Anzi, i posti. Perchè di angolini ne ho due, uno invernale e uno estivo. Entro il 30 marzo.

domenica 22 marzo 2009

biscornu

Domani comincia il nostro piccolo sal. Ho preparato il materiale...
...e domani sera comincio a ricamarlo.

buona primavera!

E per cominciare bene

il giveaway di primavera sul blog di Linda, dove si trovano mille e mille idee per creare.

sabato 21 marzo 2009

stitchery

La parte del ricamo è finita.
Ho inserito qualche fogliolina a punto spina
e i petali dei due fiori a punto festone Ora devo colorarlo un po'. E qui viene il difficile, vista la mia poca (nulla?) capacità artistica. Proverò a seguire le indicazioni che ho trovato sul blog di Chiara My country nest e vediamo cosa ne esce.

venerdì 20 marzo 2009

mah!

Sono un po' perplessa. A parte che mi sembra il rovescio del ricamo tutta questa impuntura, ma probabilmente ho sbagliato la scelta del filato. Il mouliné a due capi è troppo fine, e non risalta per nulla. Il perlè 8 sicuramente non andava bene: visto quant'è fitta la stoffa si sarebbe rovinato dopo due passaggi. Il perlè 12 non l'ho mai avuto tra le mani e non saprei dire. Forse dovevo usare il cotone del 25 per rendere più corposo il ricamo. Ma tant'è! Ormai è fatta, vedremo una volta finito l'effetto che fa.

giovedì 19 marzo 2009

un sal piccolo piccolo

... e veloce veloce. Per chi non ne ha mai fatto uno, un sal biscornu sul forum di ricamo classico in compagnia di Amalia, Vittoria, Silvia, Rita e Gabriella. Ho scelto di fare un ricamo a fili contati, visto che tutta la mia pazienza per il punto croce se la stanno prendendo gli orsi del quadro. Lo ricamo su tela hardanger con il perlè n. 5 nelle tonalità del viola. Avevo provato con il perlè n. 8 su un lino a 15 fili, ma il motivo che ho scelto rimane troppo piccolo e si perde, quasi non si vede! Con la tela hardanger viene un po' grossolano, non proprio di mio gusto, ma vabbè... pazienza. Si parte lunedì.

mercoledì 18 marzo 2009

ancora segnalibri hardanger

questa volta su commissione!

domenica 15 marzo 2009

voglia di primavera?

Nonostante le sciate di Marta la domenica mattina, il mio amore per l'inverno, la neve ancora fuori dalla finestra, comincio a sentire la voglia di primavera. Se ne sente il profumo nell'aria, col sole più caldo, e girovagando per i blog. E il primo a subire questa mia voglia è il giardino, che ha cominciato a rinascere. Non ha ancora il suo vestito estivo di mini petunie, gerani, surfinie, tagetes, begoniette, rose. Ma ha preso un bel colore e un aspetto fresco con viole e garofani, qualche tulipano, narcisi e crochi.

Ed anche i miei ricami hanno voglia di freschezza! E visto che primavera fa rima con giardino non potevo che scegliere questo disegno stitchery

da Il Bosco di Camelot di Paoletta. Chissà se riuscirò a essere rigorosa col punto indietro o ci scapperà anche qualche altro punticino...

sabato 14 marzo 2009

è nato...


a punto erba con bottoncino di Paola ...PuntiniPuntini...

venerdì 13 marzo 2009

buona notte

Sette orsetti spiritosi con le matite colorate
disegnano una buona notte
per cullare un bimbo che fa aspettare la sua mamma. Sarà oggi il suo grande giorno?

(lenzuolino della Ricamiamo Insieme, cotone mouliné DMC, disegno di un album di Mani di Fata ricamato a punto erba, catenella, pieno e nodini)

giovedì 12 marzo 2009

sal calendiversaire


il sole d'agosto

mercoledì 11 marzo 2009

è oggi?

Sono un po' confusa in questo periodo, comunque ecco il mio vaso di fil en poussière  
con tanto tanto moulinè del lenzuolino appena terminato.

martedì 10 marzo 2009

un po' di me

Oggi Sofia ha gattonato... però... all'indietro! Per ora è solo retro marcia. E ci sono i primi tentativi di alzarsi. Allunga le mani, afferra il divano e urla. In casa mia ormai ci sono solo urla. Quando non è Sofia che reclama qualcosa è Marta che fa capricci o canta, oppure sono io che cerco di farmi ubbidire (non si dovrebbe ma ultimamente la mia pazienza è davvero poca) o mio marito che vuole dirmi qualcosa e per farlo con la sua voce supera quelle delle bambine invece di venire dove sono io. Il silenzio. Ormai è una rarità, e quando ce n'è un attimo allora mi preoccupo e corro a vedere che combinano. Però a quest'ora, quando davvero scende il silenzio su tutta la casa (a parte le urla della vicina che probabilmente di pazienza ne ha meno di me), a quest'ora mi si apre il cuore a vederle nei loro lettini, sento che sono al sicuro quando dormono tranquille e mi commuovo. E' bello ascoltare il silenzio a quest'ora.

lunedì 9 marzo 2009

creattiva 2009

Bella! Devo dire che non me l'aspettavo ma sono stata piacevolmente sorpresa dalla quantità di stand e dalla bellezza della produzione. Tanto patchwork e cucito creativo,  una tentazione tutti quei piccoli animaletti e quei quilt colorati. Un mare di perline e timbri. Un po' di decoupage. Ma anche il mio amato ricamo. Una scuola di Milano (non mi sono segnata il nome!) esponeva degli spettacolari giardini fioriti, pieni pieni di fiorellini e foglioline, e le splendide iniziali di Isabelle Gagnebin. Non le avevo mai viste dal vivo, visto che ho comprato il libro ma ancora non ho realizzato nulla. Sono davvero una meraviglia. Mi sono incantata davanti a salviette a reticello nei colori pastello. Qualche centro a ricamo d'Assia, uno che avevo visto su Rakam di qualche tempo fa e che avevo messo nella mia "lista dei desideri": a vederlo realizzato viene ancora più voglia di farlo. E poi le tegole! Non amo molto queste decorazioni, però a vedere quelle esposte c'è da ricredersi. Acquisti pochi: quando ho tutta questa scelta non riesco mai a decidermi. Un cuore in ceramica con una saponetta profumata, qualche pezzo di stoffa, un paio di bavaglini (giusto per non rimanere senza!), dei sacchetti in lino, un portaocchiali con inserto in aida per la mamma che ne aveva bisogno, una mini-borsa sfiziosetta per Marta. Ma al momento di caricare le borse in macchina me ne sono trovata una in più La cucciola! Mio marito, che ancora non mi aveva fatto il regalo di compleanno, probabilmente stanco di sentirmi dire che voglio una macchina da cucire però poi se non la uso perchè non imparo però se non la compro come faccio a imparare, e tentato dal prezzo (venti euro), me l'ha presa. Non penso proprio sia un gran che, non me ne intendo, però magari per iniziare va bene.
Poi la sera, visto che era due giorni che non prendevo in mano l'ago, qualche crocetta veloce per una iniziale presa dall'alphabet de la brodeuse (scaricabile gratuitamente)
ed ecco pronto un pensiero veloce veloce e utile per la mia mamma
E' stata una bella giornata, e anche Marta si è divertita ed è rimasta affascinata dalle tegole, dagli animaletti e dalle "coperte con le bambole attaccate"... la mia piccola ricamatrice!
E il prossimo fine settimana
dove (probabilmente) incontrerò Laura e Sonia. Speriamo... ci tengo davvero molto.

domenica 8 marzo 2009

il cuore delle donne

Le donne sorridono quando vogliono gridare, cantano quando vogliono piangere, piangono quando sono felici, ridono quando sono nervose, lottano per quello che vogliono, amano senza condizioni, si rompono il cuore quando perdono un amico, si accontentano delle piccole cose. Ognuno di noi è nato da una donna. E' il cuore delle donne che fa girare il mondo.

sabato 7 marzo 2009

e le ballerine...

...hanno trovato il loro posto
e sono diventate un sacchetto per le scarpette da danza di Marta.
E domani...
... forse! vista la (poca) salute delle mie figlie in questi ultimi due giorni.

venerdì 6 marzo 2009

vista l'ora...

a punto catenella

mercoledì 4 marzo 2009

prove di gattonamento


ancora non ci siamo... però manca poco!

martedì 3 marzo 2009

... e la seconda

E anche la seconda è pronta. Ora il tutto passa nelle mani della "sarta" per il confezionamento. E questa volta sono riuscita a non farmi scoprire da Marta, quindi sarà una vera sorpresa per lei.

lunedì 2 marzo 2009

prima ballerina

La prima ballerina è pronta, la seconda quasi... forse domani...