lunedì 4 gennaio 2010

in giro per presepi 1

il presepe di PianicoUn presepio a grandezza naturale, lungo un percorso di 300 metri, tra capanne di legno e montagne di gesso. Un presepio che la notte di Natale e il giorno dell'Epifania si anima per diventare un presepio vivente. Un presepio che da più di vent'anni viene totalmente ricostruito ogni Natale.

5 commenti:

utente anonimo ha detto...

Ciao Silvia,
i presepi hanno un fascino unico, spero cheil giorno dell'Epifania non faccia troppo freddo per andare a visitarne uno nel mio paese, si svolgerà all'aperto e ci saranno i bambini come figuranti,
un bacio a te e alle tue bambine,
Amalia

sil71 ha detto...

cara, se ti piacciono i presepi, preparati: ho una valanga di foto in arrivo su un presepio che è una vera meraviglia!

utente anonimo ha detto...

Ieri sera qui nel nostro borgo(come suona altisonante ahah)c'è stato il primo presepe vivente al quale ha partecipato anche Minollo come bimbo nella sinagoga!E' stata la prima edizione ma è andata benissimo,se non fosse stato per uno dei cavalli,che forse stuzzicato dai soliti imbecilli la cui mamma non vede mai come alternativa l'aborto,è scappato dal recinto facendo male ad una persona anziana(non grave per fortuna)e facendosi male a sua volta contro un'auto...se riesco posto le foto!Un bacio a te e ai tuoi splendori!Connie

utente anonimo ha detto...

Ecco, hai trovato terreno fertile, Silvia!
Adoro i presepi, aspetto le foto!
Per Connie, caspita! Anche nel mio paese, impiegano i cavalli per la venuta dei Magi,  poverini si spaventano per la confusione e i rumori...
Amalia

utente anonimo ha detto...

Meravigliose le tue bimbe,anche da imbaccuccate!!!Non vedo l'ora di vedere le altre foto!!!!! EleVi