lunedì 10 gennaio 2011

la befana sulla neve

La nostra è stata così! Dopo aver scoperto le nostre calze belle colme di caramelle e "cocciolatini", con l'aggiunta di questo e questo, e anche questoquesto, e queste da parte dei nonni, via verso la neve. Prima tappa, Ponte di Legno. E dopo una mattina a sciare, ognuno come può... ... si va alla scoperta di come nasce il fiume Oglio, il fiume che forma il nostro lago, proprio qui, sotto uno di questi ponti dall'unione di due torrenti Verso sera si raggiunge una deliziosa pensioncina nei pressi di Rio di Pusteria, per sciare per due intere giornate sulle piste di Valles - Jochtal con cuginetti e zii, e per passare un po' di tempo con loro, che vediamo sempre troppo poco, a giocare ininterrottamente a questo gioco.
Ed al ritorno... ... è d'obbligo una fermata all'
Abbazia di Novacella (trovando però, purtroppo, cantina ed enoteca chiuse).
Ecco la nostra befana! E la vostra???

5 commenti:

utente anonimo ha detto...

che bella befana, conosco bene questi posti...sono splendidi!!
Buona settimana
Mary

utente anonimo ha detto...

Bellissima la vostra befana e bellissimi i posti!!
La nostra è stata una semplice befana con la classica vecchia bruciata in piazza!
Ciao Barby!

sil71 ha detto...

che bello! da noi la bruciavano quando ero piccola, ora non più... peccato però... che bei ricordi!!!

utente anonimo ha detto...

Bellissima la tua Befana!!
E quel ponte sul Narcanello e sul Frigidolfo ... quanti ricordi delle mie vacanze di bambina ...
Ciao
Margherita

sil71 ha detto...

è proprio quel ponte!!!!