martedì 30 aprile 2013

le mie croci

Il mio tocco personale per le bomboniere della sua Prima Comunione
i segnalibri a hardanger
con diversi motivi di riempimento
Tutte le nappine sono opera di Gabriella
 sono perfette, come tutto quello che lei ricama: grazie!

domenica 28 aprile 2013

28 aprile 2013


la sua Prima Santa Comunione
e le sue bomboniere


venerdì 26 aprile 2013

schwalm sampler

l'ultima sfilatura
a colonnine scambiate
con un motivo a punto festone lavorato su fili lanciati

mercoledì 24 aprile 2013

lilla

farfalle lilla
a broderie suisse
per un porta torta del nostro LabOratorio


lunedì 22 aprile 2013

motivo d'angolo

a punto antico
ritorto fiorentino n. 8
puro lino Siena 13 fili F.lli Graziano

sabato 20 aprile 2013

schwalm sampler

un motivo a punto passato
lavorato a diversi fili di altezza per formare delle piccole piramidi
e centralmente questo punto semplice ma carino

giovedì 18 aprile 2013

schwalm sampler

una sfilatura a fascetti raccolti a punto rammendo,
punto festone alle estremità
e una variante del punto croce slavo nella parte centrale

mercoledì 17 aprile 2013

schwalm sampler

due quadrati laterali con retini di fondo
e quello centrale sfilato e ricamato a punto rammendo

lunedì 15 aprile 2013

schwalm sampler

sfilatura a fascetti scambiati

venerdì 12 aprile 2013

la croce hardanger: il taglio

Come ultimo passaggio
 si taglia dal rovescio la stoffa eccedente
 con molta cura e a filo del punto festone
Per facilitare il taglio
può essere utile estrarre dal tessuto da tagliare
il filo che delimita il ricamo
e piegare la stoffa

mercoledì 10 aprile 2013

la croce hardanger: il rinforzo dell'orlo

Per rinforzare l'orlo esterno prima di tagliare
dal rovescio del lavoro
passo sotto il punto festone un filo termoadesivo (cucisvelto)
e stiro con il ferro molto caldo ma senza vapore
in modo che il filo si sciolga e incolli l'orlo, rinsaldandolo
 

lunedì 8 aprile 2013

la croce hardanger: la croce maltese

Dopo aver terminato la sfilatura, si lavorano
le barrette a punto rammendo sui fili restanti
e i riempimenti nei vuoti che si sono formati:
i pippiolini, il punto spirito, il ragno,
in questo caso la croce maltese:
Avvolgere 2 fili a cordoncino
Proseguire a punto rammendo
prendendo 2 fili della barretta seguente ad angolo retto
e la barretta appena terminata,
dall'interno verso l'esterno
sino a metà della nuova barretta
che verrà poi terminata con il cordoncino
Passando sul retro del lavoro
procedere nello stesso modo
completando tutti e  4 gli spicchi della croce

venerdì 5 aprile 2013

la croce hardanger: la sfilatura

Dopo aver eseguito tutti i contorni si procede con la sfilatura:
tagliare solo i 4 fili che terminano con un blocco di punto reale
sia in orizzontale che in verticale
e sfilarli delicatamente

giovedì 4 aprile 2013

la croce hardanger: la stella Madeira

Dopo aver formato lungo tutto il perimetro quadratino di 4 fili di lato
racchiusi dai blocchi di punto reale
lavorare la stessa Madeira:
all'interno di ogni quadratino di 4 fili per 4 fili ricamare 8 punti
dall'esterno verso lo stesso punto centrale
tirano un po' per formare il forellino.
Ricamare la stella Madeira sempre prima di tagliare i fili della stoffa
per non rischiare di sfilarli del tutto.


mercoledì 3 aprile 2013

la croce hardanger: il punto festone

Si lavora da sinistra verso destra, in verticale su 4 fili in altezza
Quando la punta dell'ago esce sul diritto
il filo deve stare sotto di essa

martedì 2 aprile 2013

la croce hardanger: i blocchi di punto reale

Ogni blocco è formato da 5 punti passati lavorati su 4 fili di altezza
Per la lavorazione in orizzontale
si saltano 4 fili di tessuto tra un blocco e l'altro
Per la lavorazione a scaletta: