sabato 29 agosto 2009

punto bargello

Nonostante la stoffa non sia canovaccio ma più o meno simile, e il filato non sia perlè n. 5 ma moulinè a 6 fili, nonostante l'ago troppo piccolo, nonostante non avessimo lo schema, l'effetto finale mi piace! Grazie a Cristina che mi ha invitato a ricamare insieme a lei questo motivo a punto bargello.

giovedì 27 agosto 2009

con grande ritardo...

... ho recuperato la seconda tappa
e finito la terza con un po' di anticipo
tante sfumature, tanti cambi di colore, ma ne vale la pena!

mercoledì 26 agosto 2009

un cuscinetto

Dopo aver lavorato per giorni e giorni per i gemellini, al caldo, avevo bisogno di qualche lavorette veloce, da veder finito subito. Ed ecco il cuscinetto per Manuela, la "vincitrice" dell'indovinello lanciato sul forum di ricamo classcio.
Uno schema trovato in rete ricamato su lino bianco con il nuovo filato Retors d'Alsace DMC n. 12 nel colore 932. E non poteva mancare un bottoncino di ...PuntiniPuntini...

lunedì 24 agosto 2009

l'angelo che ricama

L'angioletto che ricama ha finalmente trovato il suo posto
a casa di Cristina, una cara cara web amica
(bottoncino di ...Puntini Puntini...)

domenica 23 agosto 2009

crocettare al buio


Un sal al buio, senza sapere cosa si andrà a ricamare. Mi sono lasciata tentare da quello organizzato da Marypoppins di Atmosfera di casa. Un piccolo sampler quasi monocolore, che anch'io scoprirò solo alla fine.

giovedì 20 agosto 2009

salvietta a punto antico

o, almeno, il disegno è tratto dal terzo libro del punto antico di Bruna Gubbini
la salvietta è in lino Bellora 2000 ecrù
orlata con un giro di gigliuccio
e ricamata con cotone perlè DMC n. 8 nei colori ecru, 435, 738
un regalo speciale!

premiata!!!

I premi mi fanno sempre molto piacere. Questo arriva da Titti di Atelier Lavanda, un blog che già dal nome preannuncia raffinatezza e cura dei dettagli, lavori deliziosi, da ammirare.... Lo giro ad Anna di Make Yourself At Home, perchè le immagini che sceglie mi fanno sempre sognare.

il giveaway di agosto...

... di Linda
in premio un asciugamano da neonato de i bimbi di Giò

martedì 18 agosto 2009

il mio mini da ricamo

In questo caldo ferragosto Sonia con la sua famiglia è venuta a trovarci. E poteva non portarci un regalo? Le kitty per le piccole, deliziose, curatissime nei dettagli, ho dovuto strappargliele dalle mani per poterle fotografare. E uno splendido mini per me, nei miei colori
con miniature di ricamo, cuoricini perfetti, e non contenta ha aggiunto anche delle matassine. Veramente c'era anche il vino, ma non ha passato il fine settimana! Grazie di cuore! Un paio di giorni a chiacchierare di ricamo, a dare i primi punti con la macchina da cucire
un giretto in paese
un gelato in giardino.

lunedì 17 agosto 2009

rr l'albero della vita

Si è conclusa la prima tappa del round robin
del laboratorio sperimentale
Nella mia prima metà dell'estate i rami sono in cotone povero fermati con il punto festono oro, il riverbero del sole, con qualche fogliolina verde a punto margherita ("variante" del punto catenella) in cotone del 25, e un bel girasole giallo (di PuntiniPuntini)
Un spettacolo di fantasia e creatività questa prima tappa
Per le prossime tappe le tele viaggeranno chiuse e il ricamo si potrà scoprire solo al termine del progetto.

giovedì 13 agosto 2009

per i gemellini

batista di lino sotema per i lenzuolini
lino bellora per i bavaglini
cotone n. 25, moulinè e cordonetto DMC in azzurro 800 e rosa 818
intaglio, punto erba per gli steli, punto spina per le foglioline,
orlo a giorno colonnine scambiate

la rete... che mondo!

Ho vinto il blog-candy di Clara ed il mio premio è già arrivato
grazie Clara... la trappola ringrazia!
E allora come non provarci ancora?
E poi... un premio!!!! Da parte di Giuliana - Miss Lizzie
Grazieeeee di cuore! Ecco le 10 cose di me:
il caffè appena sveglia: irrinunciabile per partire
il lago e i monti: la loro vista subito dopo il caffè
i fornelli: solo il minimo indispensabile, magari anche un po' meno
il mio peso: sempre troppo poco
i capelli: mi dimentico sempre di pettinarmi prima di uscire
i letti fatti: mi fa innervosire l'idea che a casa ci siano i letti sfatti
il web: come farei senza?
il ricamo: qualche punto tutte le sere
fox crime: mentre metto qualche punto
la lettura: o il ricamo o i libri, e vince sempre il ricamo
Giro questo premio a tutte le mie compagne di Ricamiamo Insieme,
ragazze che mi danno davvero tanto, ogni giorno.

martedì 11 agosto 2009

festeggiamenti

domenica, la festa con gli amichetti

lunedì, la festa con nonni e zii
Per tradizione, i nati il giorno del patrono del paese
vengono festeggiati alla sagra
sul colle di San Lorenzo
Una bella fortuna!

lunedì 10 agosto 2009

la mia stella di san lorenzo

10 agosto 2004 ore 20,25
sei arrivata tu
tu che oggi hai già cinque anni
tu con la tua dolcezza disarmante
tu con la tua testardaggine così irritante
tu con la tua indipendenza
che mi rende orgogliosa ma mi spaventa anche un po'
tu la mia stella grande... buon compleanno amore mio!

la mia tamaya

ricordo della nonna Pina e le sue talee

venerdì 7 agosto 2009

avanzamenti...

... del motivo a punto antico

la luna di agosto

e il sal dei fili
tanto tanto cotone del 25, mouliné e cordonetto rosa e azzurro
un po' di cotone povero e filato oro dell'albero folle,
poco cordonetto ecrù e perlé nei toni ruggine della salvietta.

mercoledì 5 agosto 2009

il gigliuccio

una sfilatura classica, facile e veloce
ma sempre elegante per un asciugamano (e non solo)

domenica 2 agosto 2009

la voglia di mare...

... delle mie figlie è davvero grande

il pellegrinaggio notturno

C’era, non tanto tempo fa, un padre che, tornando dall’ospedale dove si trovava la figlia malata, passava davanti al santuario Santa Maria del Fonte a Caravaggio. Fece un voto alla Madonna.
La sua preghiera fu ascoltata, e quel padre ricambiò con un pellegrinaggio notturno da Pisogne a Caravaggio, lui e altri cinque temerari amici. Ogni anno il pellegrinaggio si ripete. Ne è nata un’associazione onlus che ne cura l’organizzazione, l’assistenza lungo il percorso, il ritorno. Siamo alla settima edizione e ieri notte sono partiti 180 pellegrini.
Sono 72 chilometri di fede e fatica, di allegria dei canti del gruppo dei giovani, di coraggio dei più anziani (77 anni), per sensibilizzare sull’importanza della ricerca e prevenzione delle malattie congenite metaboliche. Sono partiti poco prima della mezzanotte, dopo la tradizionale messa, lungo tutta la sponda bresciana del Sebino fino a Iseo, per proseguire poi per Adro e Palazzolo, e infine su strade sterrate per Romano di Lombardia, raggiungendo la meta oggi verso le cinque del pomeriggio.
E noi eravamo lì ad attendere i nonni, stanchi ma felici.